Crea sito

I Brownies al cioccolato


Dobbiamo questo delizioso dolce al cioccolato ai famosi Folletti scozzesi detti Brownies ed in omaggio al vello brunastro di cui sono coperti.

Ingredienti:

-
300 gr di zucchero
-
250 gr di burro
-
175 gr di farina
-
130 gr di cioccolato fondente
-
100 gr di noci
-
4 uova

Mescolate le uova e lo zucchero in polvere in una grande terrina. Fate fondere il burro e il cioccolato, poi incorporateli nell'impasto. Aggiungete la farina e le noci sminuzzate.
Mettete in forno per 35 minuti a 180 gradi. Lasciate raffreddare e poi… assaporate!

 

 

Torta alle nocciole

Ideale per festeggiare il compleanno di un Folletto!

Ingredienti:

- 125 gr di zucchero
- 3 uova
- del rhum
- 75 gr di burro
- 100 gr di farina
- mezza bustina di lievito
- 200 gr di nocciole

In una terrina mescolare lo zucchero, le uova ed un cucchiaio di rhum. Sbattere con la frusta fino a renderla spumosa. Aggiungere il burro fuso e sbattere ancora. Incorporare la farina, il lievito e le nocciole finemente tritate. Mescolare bene il tutto. Versare in uno stampo imburrato, in modo che sia riempito fino a metà altezza. Cuocere in forno a temperatura media. Una volta raffreddata si può glassare la torta con del cioccolato fuso e decorarla con fogliette di pasta di mandorle verde e nocciole.

 

Cialde Elfiche al miele di fiori

Preparate una pasta con una 450 gr di farina setacciata, 200 gr di miele e 3 uova, profumate con acqua di fiori d'arancio.
Lasciate riposare qualche ora.
Stendete col matterello una sfoglia piuttosto sottile.
Tagliate dei cuori e cuocete in una piastra per cialde ben imburrata.
Servite le cialde calde, cosparse di zucchero a velo
.

 


Tortino alle mele d Elfiria Torna all'inizio

Halloween è il tempo ideale per cucinarsi un buon grosso tortino alle mele. Troverete qui una ricetta ancestrale deliziosa, croccante e profumata, un piatto scelto per tutti i Folletti di bosco, da accompagnare ad una grossa cucchiaiata di panna.

Ingredienti:

- 320 gr di farina
- 200 gr di burro
- 2 cucchiai d'acqua
- 1 presa di sale
- 1 chilo di mele
- 10 fichi secchi
- qualche noce
- 2 datteri secchi
- 3 grosse prugne
- 1 pugno di uva passa bianca
- 2/3 d'un bicchiere di vino rosso da tavola
- 1 quarto di bicchiere di pastis (o altro liquore a base di anice)
- un cucchiaio da caffè di cannella in polvere
- un cucchiaio da caffè di zenzero in polvere
- un chiodo di garofano schiacciato
- un quarto di bicchiere di latte
- 2 cucchiai da minestra di miele d'acacia


Prendere due mele, pulirle e passarle al frullatore.
Tagliare le mele a dadini, avendo avuto cura di sbucciarle preventivamente, e tagliare la frutta secca in piccoli pezzi. Mettere la purea di mele in una terrina e innaffiarla di vino e di pastis, poi aggiungere le spezie mescolando il tutto; ricoprire con i dadini di mela, la frutta secca e le noci e mescolare il tutto con le mani poi aggiungere il miele mescolando con una spatola di legno.
Mettere la farina in una terrina, aggiungere una presa di sale; far fondere il burro in una casseruola poi aggiungere due cucchiai d'olio e d'acqua fredda; versare il burro nella terrina sopra la farina, mescolare con un cucchiaio di legno molto rapidamente ma senza cercare di lavorare la pasta; fare una palla e infarinarla leggermente.
Infarinare un tavolo e stendere i 2/3 della pasta. Fare un cerchio di pasta delle dimensioni di uno stampo con la parte restante; lasciar riposare un'ora, ma lavorare la pasta di tanto in tanto per evitare di lasciarla indurire.
Imburrare uno stampo, metterci la maggior parte della pasta, metterci la farcitura e coprire col piccolo coperchio di pasta. Potrete decorare a piacere, tracciando spirali, triskel o altri decori simbolici e praticare qualche piccola fenditura per lasciare respirare.
Riscaldare il forno, cuocere 3/4 d'ora a 180°. Dopo 20 minuti spennellare il coperchio col latte per farlo dorare.